46. Riccardo

Una storia, corta o lunga che sia, una storia a settimana fino alla fine dell’anno. Una raccolta dal titolo cupo, ma che ben descrive certe scelte che ogni giorno prendiamo e le loro conseguenze, da cui spesso è difficile venire fuori indenni.

Unknown

Riccardo, smarrito

Uscì di casa che non aveva ancora 30 anni, disse che doveva andare a trovare un amico, non tornò più. Sei mesi più tardi dopo, rovistando fra le sue cose, trovai una frase scritta sopra uno scontrino.

L A  C R U D E L T A’  D E L L ‘ E S I S T E R E

E’  I N  Q U E L L ‘ E S E R C I Z I O  U N I V E R S A L E

D E L  C O N T I N U A R E  A  S O P R A V V I V E R E

S E N Z A  P O T E R S E L O  S P I E G A R E

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: