15. Sasha

Una storia, corta o lunga che sia, una storia a settimana fino alla fine dell’anno. Una raccolta dal titolo cupo, ma che ben descrive certe scelte che ogni giorno, più o meno consapevolmente, prendiamo e le loro conseguenze, da cui spesso è difficile venire fuori indenni.

2027741_semaforo_rosso_generica

Sasha, l’incauto

Passare con il rosso è una di quelle che non si dicono, ma si fanno. E scusate se può suonare come una giustificazione tardiva, ma il mio era scattato da così poco che si potevano ancora vedere le ultime luci dell’arancione. Sarò andato al massimo a 80 all’ora, d’altronde dovetti accelerare per non rischiare di passare con il rosso, non avevo appuntamenti, volevo solo tornare a casa. Poi un Suv grigio e un volo di 20 metri, il resto lo fece il casco allacciato alla gola, per non sciupare il gel.

 

Contrassegnato da tag ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: